Loscil-Submers-CD

Abissale,dalla profonditą indistinguibile,
"Submers" lascia senza respiro e senza
ossigeno con i suoi enormi volumi acquatici
che sommergono ripetutamente traccia dopo
traccia con un rumore sordo ed ovattato,
congelando i sensi fino al dissolvimento
pił totale,ipnotizzando progressivamente
con accuratezza e precisione,con scontata
irreveversibilitą.

Scott Morgan aka Loscil,giunge a "Submers"
dopo il primo album "Triple Point",
sintetizzando atmosfere oniriche dalle
sfumature indefinibili e trascinando negli
antri oscuri dell'immginazione con
estenuante dissolvenza e rarefazione.

Suggestioni ambientali si sovrappongono
oscillando con appassionante intensitą
siderale e con emotivo trasporto
minimal techno dalle reiterazioni sonore
impalpabili e dall'identitą ignota.

(Kranky/Wide)











by Massimiliano Drommi - 28-11-2002

spedisci questa recensione ad un'amico

commenta questa recensione: vai al forum

 

 
<< ritorna alla homepage

n e w s l e t t e r
Per notizie sempre fresche, barzellette, curiosita' ed altro ogni lunedi. Iscriviti, e' gratis!
p o l l s
Ti piace la nuova homepage?
si, bella e facile nella consultazione
no, un bordello
mah
bella ma lenta
troppi colori


© 2000-2001 MIUZIK.IT Tutti i diritti riservati.

disclaimer | A & R | legal | cos'e' miuzik?| staff/contact us | advertise with us