Stefano Giaccone-Quello Che Vediamo E' Qualcos'Altro-CD

Per mettere a punto "Quello Che Vediamo E'
Qualcos'altro,Stefano Giaccone si è avvalso
della collaborazione di molti amici:
i Perturbazione(con Gigi Giancursi nelle vesti
di co-produttore)assolutamente indispensabili
in alcuni frangenti,il polistrumentista
gallese Dylan Fowler,Clive Painter
(Broken Dogs),Tea Hazdic(Szapora),Claudio
Villot,Caludio Burdese,e la stupenda Lalli,
voce unica nel panorama musicale Italiano.

Giaccone lo ricordiamo in diversi progetti
sonori(Franti,Ischi,Kina,Orsi Lucille
Environs,Tonu Buddenbrock),e anche se
pare che attualmente viva in un piccolo
paesino del Galles,di certo non ha interrotto
i suoi contatti con la scena indie torinese,
dimostrando anzi di continuare ad essere pur
sempre un valido elemento catalizzatore,
un riferimento importante in ambito più
strettamente cantautorale.

Il nuovo album è ricco di riferimenti
sociali,politici,affettivi,segnato da
un'abilità di scrittura notevole,dove
canzoni eccellenti ed intense lasciano
fluttuare liberamente le tante emozioni
evocate con estrema ed efficace semplicità.

Così possiamo ritrovare "Intro",un recitato
in stile Massimo Volume,"Punto Di Fine",
disarmante ed inarrivabile capolavoro,
"Così Che Và" caratterizzata da suadenti
atmosfere slow-rock,"Fratello Seduto Oltre I
Cancelli",altro vertice dell'album,come la
cover di "Radici" di Guccini,distensiva e
profondamente rasserenante.

(Santeria/Audioglobe)











by Massimiliano Drommi - 21-4-2003

spedisci questa recensione ad un'amico

commenta questa recensione: vai al forum

 

 
<< ritorna alla homepage

n e w s l e t t e r
Per notizie sempre fresche, barzellette, curiosita' ed altro ogni lunedi. Iscriviti, e' gratis!
p o l l s
Ti piace la nuova homepage?
si, bella e facile nella consultazione
no, un bordello
mah
bella ma lenta
troppi colori


© 2000-2001 MIUZIK.IT Tutti i diritti riservati.

disclaimer | A & R | legal | cos'e' miuzik?| staff/contact us | advertise with us